Il minimalismo milionario

Posted by

Da qualche anno seguo alcuni dettami del minimalismo, bada bene, ho scritto che ne seguo i dettami, non tutti! Non sono ancora arrivato ad un livello tale da potermi definire minimalista! Non riesco ancora a buttare, regale o vendere le centinaia di libri che ho a casa e al mio studio o le mie collezioni di fumetti! Ci sto lavorando! In questo post, però, ti parlerò dei vantaggi innegabili nel seguire questa filosofia, vantaggi sia personali che economici!

Cos’è il minimalismo e perché ti può rendere milionario?

Ho letto una decina di libri sul minimalismo e visto alcuni documentari su questa filosofia, ce n’è uno anche su Netflix in inglese e può essere sottotitolato in italiano, e sono arrivato a questa definizione: 

Minimalista è colui che sa davvero di cosa ha bisogno, privilegiando solo le cose importanti!

Ed ecco che il primo mito da sfatare sul minimalismo riguarda il fatto che sia una filosofia seguita dai “poveri”! Tutt’altro! Non a caso ho messo come immagine principale di questo post proprio uno degli esponenti più ricchi del vivere minimalista, ovvero Steve Jobs circondato da pochissimi oggetti in una casa quasi senza mobili! 

Potrei citare tanti altri uomini e donne milionarie che si sono convertiti al minimalismo, ma non sarebbe l’obiettivo del post e infatti ora vengo subito ai vantaggi per te!

Quando sposi questa filosofia diventi una persona molto più consapevole e questo è già garanzia di crescita personale e di iniziare a far parte di un gruppo molto ristretto sulla faccia della Terra! Sei consapevole di come vivi, di cosa ti rende davvero felice e, cosa più importante di tutto, sai quello che vuoi!

Quando una persona diventa consapevole esce automaticamente dalla media, dalla massa e dal conformismo, questo, in una società consumistica, significa che non ha più bisogno di comprare e possedere cose per dimostrare agli altri e a se stesso di essere chissà chi. La persona minimalista consapevole si rende conto che il suo star bene non dipende più dal cosa possiede, ma da chi è diventato e dalle esperienze che fa!

MARCO-MARTONE-ricchi-velocemente

La strategia che ti può arricchire più velocemente!

Comprando meno cose di cui non si ha più bisogno, a parità di guadagno, significa indiscutibilmente avere un cashflow molto più alto che può essere investito in modo intelligente così da mettere a lavorare più denaro per noi! 

Ed ecco come cambia il nuovo budget per chi passa da quello che solitamente fa la massa a chi diventa minimalista con una Mente Milionaria:

budgeting-mente-milionaria

Questo nuovo modo di gestire le proprie entrate, non più a favore dello shopping compulsivo o di falsi bisogni, ma a favore di investimenti a lungo termine, permetterà di velocizzare in modo esponenziale i tuoi obiettivi di libertà finanziaria! 

Passare dall’essere un consumatore all’essere un “produttore”

Sin da quando è partita l’avventura di Mente Milionaria, il blog e il profilo Instagram, ho sempre posto un grande focus su questo concetto che si sposa alla grande con il diventare minimalista. 

Smettendo di comprare cose non sono realmente importanti per noi e investendo i soldi, così risparmiati, comprando le azioni delle società quotate in Borsa che producono quelle cose, si passa appunto dall’essere il consumatore all’essere il produttore!

Questa strategia ci permetterà di passare dall’altra parte della barricata, dalla parte di chi fa i soldi veri perché sa “sfruttare” sapientemente la debolezza tutta umana di correre a comprare, spesso cazzate, che gli danno una gioia effimera che innesca un meccanismo perverso nel ripetersi costantemente nel tempo! 

E se tutti diventassero minimalisti? Su questo puoi stare tranquillo! Considerando come funziona la psicologia umana, l’economia, il lavaggio del cervello pubblicitario e il capitalismo, i consumatori saranno sempre il 90% della popolazione! Ti basti pensare che sempre più persone si indebitano addirittura per comprare oggetti che servono per impressionare gli altri!

Il percorso di consapevolezza, ahimè, è per pochi!

Sei pronto per passare all’azione?

Se per diventare minimalista ti basta capire che la tua vera felicità non dipende da cosa possiedi, ma da chi sei come persona, e che all’atto pratico si traduce in un semplice evitare di buttare denaro in cazzate, per diventare investitore il discorso è un po’ diverso e hai bisogno di imparare a farlo in modo corretto evitando tutti gli errori dei principianti. E allora i primi soldi che risparmi, evitando di comprarti l’ultimo oggetto alla moda, investili su te stesso e sulla tua conoscenza partecipando al mio esclusivo corso/coaching per imparare a investire in Borsa da zero!

Marco Martone – CEO di Mente Milionaria